Categoria: Consorzio tutela vini Emilia

Home » FOCUS » Vino Produttori » Consorzio tutela vini Emilia
Giulio Ferrari Collezione 2004, il Trentodoc vince la sfida del tempo
Articolo

Giulio Ferrari Collezione 2004, il Trentodoc vince la sfida del tempo

Si apre un nuovo capitolo nella gloriosa storia del Giulio Ferrari, con il debutto dell’annata 2004 del Giulio Ferrari Collezione, l’esempio più estremo della sfida con il tempo delle bollicine Trentodoc.

Villa Matilde Avallone, viticultori in Campania Felix, una storia di interminabile passione
Articolo

Villa Matilde Avallone, viticultori in Campania Felix, una storia di interminabile passione

Ceresio 7, il ristorante panoramico con terrazza e piscine, ha fatto da spettacolare cornice per una entusiasmante “verticale” alla scoperta dei vini degli antichi Romani lasciandosi incantare dallo skyline degustando un sorso di Campania sull’olimpo del glamour milanese.

Enoturismo delle Marche: dalla Vigna alla Tavola
Articolo

Enoturismo delle Marche: dalla Vigna alla Tavola

Uno splendido viaggio tra i sapori della tavola e della vigna per le prossime tre tappe anconetane del progetto Dalla Vigna alla Tavola, che vede al centro la proposta di degustazioni dei vini delle cantine marchigiane e dei prodotti tipici del territorio

A Vinitaly tutto il Governo e lunedì ci sarà la premier Giorgia Meloni
Articolo

A Vinitaly tutto il Governo e lunedì ci sarà la premier Giorgia Meloni

Mentre Cibus di Parma è stata disertata dai ministri da oggi quasi tutto il Governo Meloni sarà presente al Vinitaly il Salone Internazionale dei vini e distillati che si apre questa mattina domenica  a Verona Fiere fino al 5 aprile.

Vinitaly 2023 punta al business con la presenza di 5 ministri e senza cena di gala
Articolo

Vinitaly 2023 punta al business con la presenza di 5 ministri e senza cena di gala

Ma nonostante questa politicizzazione fieristica “Sarà una fiera sempre più legata al business” ha affermato il presidente di Veronafiere Federico Bricolo  alla presentazione romana del Salone veronese ricordando i numeri di questa edizione: 4400 espositori per 17 padiglioni tutti sold out e un incoming senza precedenti, con il 43% in più di top buyer internazionale, grazie ad un investimento da 3,5 milioni di euro sull’incoming”. Bricolo ha precisato come “le aziende che partecipano a una fiera internazionale performino sette volte più delle altre”.

I prodotti Dop e Igp in Emilia Romagna: nati qui, apprezzati in tutto il mondo
Articolo

I prodotti Dop e Igp in Emilia Romagna: nati qui, apprezzati in tutto il mondo

Una piramide culinaria irresistibile, in cima alla quale svettano il Prosciutto di Parma e il Parmigiano Reggiano, ma che subito sotto propone un lungo elenco di eccellenze gastronomiche da assaggiare almeno una volta nella vita, come tra le tante, la mortadella di Bologna, la zampone di Modena, l’aceto balsamico tradizionale, il formaggio di fossa e lo Squacquerone di Romagna.

Cena dei  Mille – Parma 6 settembre 2022 – n.14
Articolo

Cena dei Mille – Parma 6 settembre 2022 – n.14

I guest chef della Cena dei Mille 2022 sono Chicco Cerea ed Enrico Crippa: due grandi interpreti della cucina italiana d’autore, entrambi nell’Olimpo degli chef tre stelle Michelin. La loro presenza suggella l’amicizia di Parma con Bergamo e Alba, da dove provengono: con la città lombarda e con quella piemontese, Parma ha il piacere di condividere il titolo di Unesco Creative City of Gastronomy. Al loro fianco, a firmare il menu della Cena dei Mille sono gli chef di Parma Quality Restaurants, sotto la guida del Presidente Andrea Nizzi, e una rappresentanza di ChefToChef Emilia-Romagna Cuochi, con gli stellati Isa Mazzocchi e Andrea Incerti Vezzani, in arrivo rispettivamente da Piacenza e Reggio Emilia, e con Massimo Spigaroli, ambasciatore della cucina gastrofluviale della Bassa Parmense, nonché padrone di casa, nel ruolo di presidente della Fondazione Parma Unesco Creative City of Gastronomy. La Cena dei Mille concorrerà a raccogliere fondi a favore di Emporio Solidale Parma, che, attraverso lo strumento delle spesa solidale, aiuta attualmente 1.600 nuclei familiari nel territorio di Parma e provincia.

Ronchi di Castelluccio Poggio della Dogana soc. agricola srl
Articolo

Ronchi di Castelluccio Poggio della Dogana soc. agricola srl

Poggio della Dogana nasce a Terra del Sole, direttamente sul poggio nel quale si ergeva la dogana di passaggio di confine storico, territoriale e culturale tra Romagna Pontificia e il Granducato di Toscana. È l’avventura vinicola di quattro amici oltre che imprenditori: i fratelli Aldo e Paolo Rametta, Cristiano Vitali ed Emanuele Coveri. L’azienda agricola conta...

Tenuta Dè Stefenelli
Articolo

Tenuta Dè Stefenelli

L’azienda Tenuta Dè Stefanelli è posta sulle colline dell’entroterra forlivese, nei pressi del parco termale di Fratta Terme. Qui produce vini di eccellenza Doc di Romagna, sia bianchi che rossi, utilizzando esclusivamente le molte uve dei propri vigneti nella moderna cantina di vinificazione. L’obiettivo primario è esprimere nei suoi vini le grandi potenzialità del territorio,...